MARMI

Rocce metamorfiche a struttura calcarea cristallina, risultato di un’azione combinata di pressioni elevate ed altissime temperature, i Marmi possono essere puri (se hanno origine metamorfica) oppure ricomposti (se hanno origine sedimentaria). Hanno valori di durezza non molto elevati (3-4 della scala Mohs) e si caratterizzano per una certa variabilità della granulometria dei componenti e della tonalità. Il colore del marmo, infatti, dipende dalla presenza di impurità minerali (argilla, limo, sabbia, ossidi di ferro, noduli di selce), che se assenti danno vita ai Marmi bianchi